Installazione di attrezzature per consumare GPL

trasformare-auto-a-gpl

Sebbene venga comunemente chiamata "trasformazione di un'automobile in GPL", l'installazione in un veicolo viene effettuata mantenendo il sistema di alimentazione a benzina, aggiungendo il sistema di autogas GPL, in modo che sia sempre possibile lavorare alternativamente con uno o l'altro carburante (benzina e GPL, per questo motivo vengono anche chiamati "Bi-Fuel")

L'installazione di tutto il sistema necessario per consumare il GPL come carburante nella nostra auto è semplice, poiché la quantità di componenti installati nell'auto è bassa, quindi le probabilità di guasti o malfunzionamenti sono rari.

L'attrezzatura può variare in base all'installazione richiesta, ma in generale hanno i seguenti elementi comuni a tutti i tipi:

Elementi del sistema

  • trasformare-auto-a-gpl
    1.- Presa di Carica
  • trasformare-auto-a-gpl
    2.- Serbatoio GPL
  • trasformare-auto-a-gpl
    3.- Multivalvola
  • trasformare-auto-a-gpl
    4.- Filtro GPL
  • trasformare-auto-a-gpl
    5.- Vaporizzatore
  • trasformare-auto-a-gpl
    6.- Iniettori
  • trasformare-auto-a-gpl
    7.- Centralina
  • trasformare-auto-a-gpl
    8.- Commutatore
  • Marchi di attrezzature per utilizzare il GPL

    Ci sono molte attrezzature diverse per scegliere di adattare la nostra macchina per poter consumare GPL, probabilmente il fattore più importante per l'installazione di una o l'altra è l'esperienza di lavoro dell'officina dell'installatore

  • Garanzia di installazione

    trasformare-auto-a-gpl

    Normalmente le installazioni GPL effettuate in Italia hanno una garanzia di 2 anni, 3 anni in alcuni casi (contattare il distributore per maggiori informazioni). Questa garanzia è fornita dal marchio del produttore e solitamente copre le parti interessate, cioè la camera di combustione, le valvole, i cilindri, ... che sarà l'unica cosa che può essere in contatto con il GPL

    Autonomia di una macchina con GPL

    Una macchina con GPL gode di una doppia autonomia perché funziona con il GPL ed è sempre disponibile per utilizzare l'auto in modalità benzina a volontà

    Un po 'di storia sull'uso del GPL in Automotive

    La prima menzione della miscela di propano e butano risale al 1910. Fu allora che Walter O. Snelling, un chimico americano che investigava sulle proprietà della benzina, si separò frazioni gassose del liquido, scoprendo così l'esistenza di propano.

    La storia racconta che il proprietario di una Ford Model T chiese al dottor Walter O. Snelling, chemist e Esperto di esplosivi dell'US Bureau of Mines, perché metà della benzina è scomparsa L'avevo comprato prima di tornare a casa. Versò la benzina in una brocca e la inserì, osservando Dopo un po ', il tappo si spense come una bottiglia di champagne.

    Nel 1928, il GPL fu usato per la prima volta come carburante per motori (in un camion) Negli anni seguenti, la domanda di autogas fu guidata dalla popolarità dei dirigibili, che viaggiava regolarmente tra l'Europa e gli Stati Uniti UU. I dirigibili dell'ultima generazione del Le serie Zeppelin erano alimentate da motori alimentati dal cosiddetto gas Blau (inventato da Herman Blau), di per sé molto simile al butano, uno degli ingredienti del GPL.

    Nel 1950, Chicago Transit Authority, un operatore di trasporti pubblici a Chicago, comprato 1000 autobus con GPL.

    Nel 1965, Chevrolet introdusse 4 nuovi motori alimentati a GPL veicoli commerciali.

    Negli anni '70 la Toyota iniziò a commercializzare un veicolo GPL monofuel mantenendo il mercato in paesi come l'Australia che aveva abbastanza rete di approvvigionamento.

    Dati tecnici GLP

    Potere calorifico di GPL: Il potere calorifico di Repsol Autogas GPL è di circa 6211 Kcal / litro, mentre la benzina è di circa 8005 Kcal / litro. Ciò spiega la perdita di potenza nei motori a carburazione e il leggero aumento del consumo nei motori ad iniezione.

    Pressione di stoccaggio : la pressione di stoccaggio è compresa tra 3-8 bar, la pressione a cui rimane il liquido e che è approssimativamente la pressione di una ruota di bicicletta

    Indice Octane : L'indice Octane per GPL è circa 95 ottani, simile a quello della benzina convenzionale.

    Densità : la densità è di circa 0,55 kg / litro (densità del propano: 0,502 kg / l a 15 ° C densità del butano: 0,560 kg / l a 15 ° C)

    Temperatura di conservazione : la temperatura di conservazione è inferiore a 0 gradi, che insieme alla pressione ridotta richiesta genera una grande quantità di energia immagazzinata in un piccolo volume.

    trasformare-auto-a-gpl

    Emissioni di particelle di NOx : nei test effettuati presso il Centro Tecnologico di Repsol in una Volkswagen Golf TSI di iniezione diretta Bi-fuel che contava sulla possibilità di funzione con benzina e glp-autogas in alternativa, i risultati hanno mostrato un'emissione di particelle che ridotto le emissioni limite consentite del 78%

    Emissioni di CO2 : nella stessa esperienza è stato possibile verificare che le emissioni di CO2 sono state ridotte del 20,8% rispetto al limite stabilito e 14,7% sulle emissioni di benzina.

    Sicurezza nell'uso del GPL come combustibile

    Nel 2008, il Real Automovil Club de España ha realizzato lo studio "Autogas, un'alternativa a combustibili tradizionali "in cui l'utilizzo di GPL (Autogas) come combustibile, sono inclusi i test per condizioni di incidente e sicurezza intrinseca del sistema GPL.

    Test di incidente:

    trasformare-auto-a-gpl

    Il test è stato condotto in conformità con lo standard FMVSS statunitense 301, utilizzato per valutare l'integrità del deposito di carburante in normali veicoli a benzina o diesel. Come riassunto, diverse sezioni di detto rapporto sono letteralmente trascritte.

    Nel test a cui ha partecipato la RACE, una Opel Kadett, di 1360 kg di peso, colpito a 60 k.p.h. con il 70% di sovrapposizione a un Astra de Autogas parcheggiato. Questo è la tipica costellazione nelle collisioni posteriori, p. nel fine di un ingorgo stradale, quando il conducente del veicolo scioccante cerca di trasformare tardi a sinistra

    Risultato della prova d'incidente:

    Il deposito di GPL non è stato influenzato dal carichi d'urto. Il deposito, compresi i supporti e il sistema di tubi di alimentazione, ha resistito intatto il test e non rappresentano alcun rischio aggiuntivo. Possiamo concludere che il sistema GPL non comporta alcun rischio Ulteriori.

    Prova di fuoco:

    trasformare-auto-a-gpl

    Gli incendi dei veicoli sono un evento relativamente raro, ma i loro effetti possono essere devastanti. Il test del fuoco effettuato dopo il crash test si propone di dimostrare se i dispositivi di protezione obbligatori sono sufficienti e se Funzionano anche dopo una collisione.

    Prima del test, il serbatoio del gas è stato caricato con Autogas fino alla valvola chiusura interrotta il processo (deposito riempito con gas fino all'80% della capacità).

    Risultato nella prova di incendio:

    Nel test antincendio, il kit di conversione Autogas resiste senza rappresentare alcun rischio aggiuntivo per i passeggeri del veicolo o soccorritori. Il deposito non sfrutta comunque, poiché i dispositivi di protezione obbligatori garantiscono il combustione controllata di Autogas nel serbatoio per un periodo di circa 6 minuti. Il test rivela che, anche se si verifica l'incendio direttamente sotto il serbatoio Autogas, la valvola di sicurezza la pressione si apre solo quando le fiamme hanno avvolto il veicolo completamente. La fiamma del fuoco risultante dal l'uscita del gas controllata è diretta verso il terreno e non coinvolge un rischio per nessuno. Il deposito di Autogas resiste intatto al prova. Lasciando uscire il gas e bruciandolo all'istante, il La valvola di sicurezza ha impedito lo scoppio del serbatoio soggetto ad un aumento della pressione interna.

    Nel test antincendio, il kit di conversione Autogas resiste senza non rappresentano alcun rischio aggiuntivo per i passeggeri del veicolo o soccorritori. Il deposito non esplode, poiché i dispositivi di protezione obbligatori garantiscono il combustione controllata di Autogas nel serbatoio durante a circa 6 minuti.